Belgio, approvata la legge sull’eutanasia ai minori. «Sarà usata per uccidere i bambini disabili»

Febbraio 13, 2014  –   Leone Grotti

La Camera ha detto sì con 86 voti a favore, 44 contrari e 12 astensioni

Aggiornamento: petizione al re del Belgio Filippo, perché non firmi la legge

neonatoOggi il Belgio ha approvato l’estensione della legge sull’eutanasia ai minori alla Camera, dopo i via libera dati in Senato e in commissione Giustizia. Nonostante larga parte della società civile belga avesse chiesto ai parlamentari di rinviare il voto, la Camera ha detto sì con 86 voti a favore, 44 contrari e 12 astensioni.
Critiche al governo belga erano arrivate, oltre che dal Consiglio d’Europa, anche dal Network internazionale delle cure palliative per i bambini, che collabora con il World Health Organization e che al termine dell’annuale conferenza aveva chiesto in un comunicato di «riconsiderare la legge». «Oggi non c’è più alcun bisogno dell’eutanasia», ha dichiarato a tempi.it la direttrice responsabile Joan Marston. «Le cure palliative possono rispondere in modo efficace anche alle “sofferenze insopportabili” dei bambini».

Continua a leggere